Assistenza climatizzatori LG inverter Milano

0

Probabilmente sei tra quelle tante persone che non sopportano più di vivere un’estate torrida in città. Soprattutto in questi anni di pandemia, dove è veramente difficile spostarsi per andare al di fuori della propria regione, a vivere un’estate serena, magari al mare o in montagna, in un ambiente naturalmente più consono dal punto di vista climatico, diventa veramente dura passare una serie di mesi chiusi in una casa senza aria condizionata. Perciò, per tutti coloro che ancora devono acquistare un climatizzatore il consiglio è quello di prendere contatto con una ditta che si occupa di assistenza climatizzatori inverter Lg Milano e cominciare ad approfondire l’argomento, in modo da farsi consigliare per potersi dotare quest’anno, finalmente, di un dispositivo di aria condizionata adatto alle proprie esigenze. Ma come si fa a capire quali esigenze siano, in base a cosa possiamo chiedere delle informazioni ad un tecnico professionista e dunque essere sicuri di indirizzarci verso un prodotto giusto per noi? La prima cosa che dobbiamo capire è quanto usiamo il condizionatore, e soprattutto dove. Lo utilizziamo per tante ore al giorno? Lo utilizziamo per riscaldare più ambienti della stessa casa contemporaneamente? Quale disponibilità economica abbiamo? Allora, avendo raccolto un po’ di informazioni possiamo farci un’idea di quale modello di climatizzatore può fare al caso nostro. Se abitiamo in una casa di oltre 100 m², facciamo un esempio, e siamo una famiglia di quattro persone, e più persone passano diverse ore al giorno in casa, indubbiamente sarà meglio acquistare un condizionatore fisso rispetto ad un condizionatore portatile.

Quali sono i vantaggi di avere un condizionatore fisso rispetto ad un condizionatore portatile?

Assistenza climatizzatori LG inverter Milano

Assistenza climatizzatori LG inverter Milano

Il primo vantaggio è che potrai rinfrescare più di una stanza alla volta. Il condizionatore fisso è provvisto di una unità esterna, che è diciamo il motore centrale dell’intero impianto di aria condizionata, e che riuscirà a far rinfrescare diverse stanze attraverso gli split che invece vengono montati internamente all’abitazione. In genere viene consigliato di montare uno split per ogni stanza, anche se è di uso comune montare uno split, ad esempio, in un corridoio in modo da cercare di rinfrescare più stanze tutte in una volta. Questa non è una buona idea, e te lo potrebbe dire un tecnico professionista che lavora presso il centro di assistenza climatizzatori inverter LG Milano. Il motivo per il quale una buona idea è che alla fine si finisce per non rinfrescare seriamente nessun ambiente, ma semplicemente di andare a disperdere le potenzialità che ti può dare un buon condizionatore. Facciamo l’esempio di climatizzatore con tecnologia inverter: questo tipo di tecnologia funziona in modo che il condizionatore rinfreschi la stanza fine a raggiungere la temperatura desiderata che hai impostato col telecomando. Dopodiché si mette al minimo per risparmiare energia. Finché la temperatura è costante non si avvierà ma come fai a mantenere costante la temperatura di più stanze se hai lo split in corridoio? Dove basta aprire una finestra per generare una corrente calda che crea uno sbalzo che può fare riavviare spesso il dispositivo annullando il risparmio.

Share.

About Author